Skip to main content

Domande frequenti

Le informazioni contenute in questa sezione non sostituiscono in alcun modo il parere del medico specialista.

Domande frequenti sulle vesciche

Non è meglio lasciare asciugare le vesciche?

Fare asciugare una vescica all’aria può lasciare la ferita esposta a germi, acqua e aria, e di conseguenza soggetta alla formazione di croste. La tecnologia idrocolloidale COMPEED® trattiene il naturale livello di umidità della pelle, creando un ambiente ottimale per una guarigione più rapida della ferita, senza croste e con una minore probabilità di formazione di cicatrici.

COMPEED® può essere usato da persone con diabete o problemi di circolazione?

È consigliabile che i diabetici consultino il proprio medico prima dell’uso. In gran parte dei casi COMPEED® può essere utilizzato in modo sicuro sulle ferite anche da queste persone. I cerotti dovrebbero essere cambiati con maggiore frequenza per scongiurare il rischio di infezioni.

Il mio cerotto COMPEED® è diventato bianco dopo averlo applicato, è normale?

Sì, se il cerotto è diventato bianco significa che funziona. Lascialo applicato, sta lavorando!

Quando devo rimuovere il cerotto?

Lascia il cerotto applicato fin quando non inizia a staccarsi. Ciò potrebbe avvenire anche diversi giorni dopo l’applicazione.

Domande frequenti sui calli

Che cosa sono i calli?

I calli sono ispessimenti localizzati della pelle del piede, spesso dolorosi quando sono sottoposti a pressione.

Quali sono le cause dei calli?

I calli sono provocati da pressione o sfregamento su una superficie ossea a causa di scarpe troppo strette. La pelle dei piedi si ispessisce come risposta protettiva alla pressione e allo sfregamento.

Come trattare i calli?

Inizia dando sollievo e idratando i punti sotto pressione del piede. Puoi farlo applicando un cerotto che faccia da cuscinetto contro sfregamenti e frizione. COMPEED® Cerotti per Calli contiene un particolare gel che favorisce la rimozione del callo donando al contempo sollievo rapido dal dolore.

Come posso prevenire la formazione dei calli?

Per prevenire i calli, innanzitutto riduci la pressione e idrata bene i piedi, soprattutto se devi indossare scarpe strette. Indossare un cerotto idrocolloidale come COMPEED® Cerotti per Calli aiuta a ridurre la pressione e allo stesso tempo a mantenere equilibrato il livello di umidità naturale della pelle.

Qual è la differenza tra calli e duroni?

I calli sono indurimenti cutanei localizzati che assumono una forma di cono che penetra negli strati cutanei più profondi, provocando dolore. Nei duroni, invece, l’ispessimento tende a ricoprire un’area maggiore della pelle.

Dove si trovano di solito i calli?

I calli compaiono quasi esclusivamente in zone sottoposte a pressione, spesso in aree della pelle situate su sporgenze ossee, come la parte esterna del mignolo.

Quanto durano i calli?

Il callo viene curato definitivamente solo se si allevia la pressione che lo causa. Se la pressione resta, il callo può ripresentarsi anche dopo essere stato completamente rimosso.

Domande frequenti sull'alluce valgo

Che cos'è l'alluce valgo?

L’alluce valgo è una protuberanza sull’articolazione dell’alluce che può essere incredibilmente dolorosa.

Quali sono le cause dell'alluce valgo?

La pressione esercitata verso l’interno sulle dita dei piedi può portare alla formazione dell’alluce valgo, poiché il dito punta verso il piede mentre l’articolazione viene spinta verso l’esterno. Questa condizione può essere aggravata da scarpe strette e scomode. L’alluce valgo può anche essere causato da malattie sottostanti; in caso di dubbi consulta un medico.

Come trattare l'alluce valgo?

L’unica cura definitiva per l’alluce valgo è un intervento chirurgico. Fortunatamente puoi ridurre al minimo attrito e sfregamento sull’area interessata. COMPEED® Cerotti per Alluce Valgo protegge la pelle per evitare ulteriori sfregamenti e dona sollievo rapido dalla pressione e dall’ispessimento della pelle.

Come posso prevenire la formazione dell'alluce valgo?

Puoi ritardare l’avanzamento dell’alluce valgo prendendoti cura dei tuoi piedi. Evita inutili pressioni indossando scarpe della giusta taglia, soprattutto nella zona dell’articolazione e delle dita. Quando indossi le scarpe per le grandi occasioni, imbottisci la zona per ridurre al minimo la pressione.

COMPEED® Cerotti per Alluce Valgo può essere usato da persone con diabete o problemi di circolazione?

Non dovrebbero esserci problemi, tuttavia è consigliabile che i diabetici consultino il proprio medico prima dell’uso.

Che cosa sono i duroni?

I duroni sono strati di pelle gialla indurita che insorgono soprattutto nell’avampiede e sui talloni. I duroni tendono a ricoprire un’area maggiore e meno localizzata della cute rispetto ai calli.

Quali sono le cause dei duroni?

I duroni sono causati da fattori quali continui sfregamenti, pressione, peso e tacchi alti, poiché quando li si indossa l’intero peso del corpo grava sull’avampiede.

Quale trattamento posso usare per i duroni?

Innanzitutto idrata e ammorbidisci la callosità. Prova COMPEED® Cerotti per Duroni formato Medio, che idrata e dona sollievo rapido dal dolore, fungendo da cuscinetto contro la pressione.

Come posso prevenire la formazione dei duroni?

Per prevenire la formazione dei duroni, è importante idratare ed esfoliare i piedi con una crema specifica per rimuovere la pelle morta prima che si indurisca. È anche consigliabile proteggere i piedi da sfregamenti e frizione, soprattutto se devi indossare scarpe che spostano il peso sull’avampiede.

COMPEED® Cerotti per Duroni può essere usato da persone con diabete o problemi di circolazione?

Non dovrebbero esserci problemi, tuttavia è consigliabile che i diabetici consultino il proprio medico prima dell’uso.

Domande frequenti sui talloni screpolati

Che cosa sono i talloni screpolati?

La pelle dei talloni può screpolarsi, causando sgradevoli fessure. Se non curate, queste screpolature possono spaccarsi, provocando notevole dolore e fastidio.

Quali sono le cause dei talloni screpolati?

La pelle secca è meno elastica e più soggetta a screpolature. I talloni sono più vulnerabili quando sono esposti, quindi indossare infradito o sandali può aggravare la situazione.

Quale trattamento posso usare per i talloni screpolati?

Idratare i piedi due volte al giorno può aiutarti ad evitare che le antiestetiche pieghe si trasformino in screpolature; prova COMPEED® Crema Talloni Screpolati – Trattamento Intensivo Notte per un’idratazione mirata della zona interessata. Quando la pelle è già screpolata, una crema idratante potrebbe non essere sufficiente a trattare la cute danneggiata. Prova COMPEED® Crema Talloni Screpolati.

Come posso evitare che i talloni si screpolino?

I talloni sono più soggetti a screpolature quando sono esposti, in particolare quando si indossano sandali o infradito. In questi casi, idrata i piedi con COMPEED® Crema Talloni Screpolati – Trattamento Intensivo Notte due volte al giorno aiuta a prevenire la formazione di screpolature.

Domande frequenti sull'herpes labiale

Che cos'è l'herpes labiale?

L’herpes labiale è un disturbo causato da un virus conosciuto come Herpes Simplex, che si manifesta sotto forma di vescicole piene di liquido intorno a labbra, naso o mento.

Le cause dell'herpes labiale?
  • Stress
  • Difese immunitarie basse
  • Stanchezza
  • Febbre
  • Raffreddore o influenza
  • Condizioni climatiche estreme (freddo/caldo)
  • Esposizione al sole
  • Mestruazioni
  • Ormoni
Come si tratta l'herpes labiale?

Le eruzioni possono essere trattate con creme e cerottini idrocolloidali. COMPEED® Trattamento dei sintomi dell’herpes nasconde e protegge.

Come è possibile prevenire l'herpes labiale?

Anche se le eruzioni di herpes non possono essere prevenute, i seguenti consigli possono ridurre la trasmissione dell’herpes e ridurre la frequenza delle manifestazioni:

  • Lavarsi sempre le mani prima e dopo aver toccato la lesione dell’herpes.
  • Evitare di baciare e condividere bevande e prodotti per le labbra fino alla completa guarigione dell’herpes.
  • Se sai quali sono le cause scatenanti del tuo herpes, cerca di ridurre al minimo la tua esposizione a esse. Per esempio, se sai che il tuo herpes dipende dall’esposizione a condizioni climatiche estreme, applica sempre un burrocacao con protezione solare.
  • Non è possibile evitare del tutto l’infezione dal virus dell’herpes o la futura comparsa di eruzioni.
Il cerotto può essere tagliato all'esatta dimensione dell'herpes?

No. Evitare tale operazione, poiché può limitare la capacità di guarigione dei sintomi dell’herpes da parte del cerotto.

È possibile mangiare e bere mentre si indossa il cerotto?

Sì, ma bisogna assicurarsi sempre che il prodotto sia ben aderente. Poiché il virus è presente anche nella saliva delle persone affette da herpes labiale, si sconsiglia di condividere bicchieri o posate.

Il cerotto protegge dai raggi UV?

No. Se possibile, si consiglia di non esporre l’herpes labiale al sole.

È possibile applicare trucco o rossetto sul cerotto?

Sì, è possibile applicarli sopra il cerotto. Attenzione: creme o rossetti non devono essere applicati sotto il cerotto, poiché potrebbero ridurne la capacità adesiva.

Si può baciare qualcuno mentre si indossa il cerotto?

Attenzione, sebbene il cerotto, se copre adeguatamente la ferita e la “sigilla”, aiuti a ridurre la possibilità di contaminazione, è comunque necessario adottare le consuete misure di precauzione con l’herpes labiale. Poiché il virus è presente anche nella saliva delle persone affette dall’herpes, è preferibile evitare contatti nella zona della bocca.

È necessario applicare il prodotto 24 ore su 24 oppure solo durante il giorno?

Per risultati ottimali, è consigliabile tenere il cerotto 24 ore su 24.